Cut & Connect

 

Cut & Connect

Design by Studio Lievito

Cut & Connect è l’innovativo set di taglieri in legno composto da 4 moduli dedicato alla lavorazione di differenti alimenti. Può essere utilizzato per carne,pesce, verdure, formaggi ed accedere ad altrettante ricette tematiche. Ogni modulo è realizzato con una diversa essenza di legno che ben si accorda con il cibo con il quale viene a contatto: il frassino per la carne, il rovere per il pesce, il noce canaletto per le verdure ed il niangon per i formaggi. Inoltre il pesce è posto vicino alle verdure, ma tenuto ben lontano dal formaggio, nel rispetto dei naturali abbinamenti tra i sapori.
Grazie a dei magneti innestati nella costa interna dei 4 elementi, il set può essere “combinato” a formare un unico piano di lavoro compatto e ben saldo.
Cut & Connect è il primo oggetto della linea Cook & Connect di Officinanove. Ovvero una nuova generazione di accessori 4.0 (IOT Internet Of Things) del nostro vivere quotidiano in cucina, che svelano una seconda e peculiare funzione: suggeriscono per noi e per i nostri ospiti il menù della serata.
Un progetto realizzato in partnerhip con Giallo Zafferano®, il sito web di cucina più famoso d’italia, che mette a disposizione il suo archivio di oltre 2 mila ricette fotografiche e video, facendosi garante della qualità dei contenuti del progetto.
La collezione Cook & Connect nasce dalla volontà di trasformare l’interazione con il cibo e l’esperienza del cucinare, introducendo gli “ingredienti” del gioco e della sorpresa.
La tecnologia sfruttata dagli oggetti di questa collezione è il Qr code. Basterà inquadrare una delle grafiche con un dispositivo mobile per scoprire un suggerimento culinario istantaneo direttamente realizzato da Giallo Zafferano®. L’unica regola di questo gioco è la modalità di accesso al database, che è obbligatoriamente randomica: ogni volta che si interrogherà il Qr code la ricetta proposta sarà infatti sempre differente, salvandoci dall’imbarazzo della scelta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestShare on Tumblr